Reparto

Sir Robert Baden-Powell
Sir Robert Baden-Powell

Come Mowgli, ormai cresciuto, lascia il branco per entrare nel mondo degli uomini, così al termine del loro quarto anno i lupi anziani e i ragazzi dai dodici ai sedici anni vengono accolti dal reparto.

Il nostro reparto, il Reparto Brownsea (con sede presso la Chiesa di Maria Santissima della Misericordia e Santa Fede in Corso Sardegna), prende il nome dal luogo dove si tenne il primo storico esperimento di campo scout. Ispirato dalle esperienze vissute quando al servizio di Sua Maestà nell’Esercito Britannico che lo portarono a diventare un vero scout nelle campagne del Sudafrica, il fondatore del movimento scoutistico mondiale, Sir Robert Baden-Powell pensò di tradurre quel modo di vivere, che era stato capace di crescerlo felice, anche per i ragazzi. 

Ancora oggi ragazzi di tutto il mondo divisi in squadriglie a formare un reparto vivono e crescono secondo i quattro pilastri del metodo scout delineati da Baden-Powell in Scoutismo per ragazzi:

  • Salute e forza fisica
  • Formazione del carattere
  • Abilità manuale
  • Servizio al prossimo
La vita di reparto incoraggia il ragazzo a trovare da sé il proprio posto all’interno della squadriglia e con esso a individuare il proprio sentiero. Seguendo le proprie inclinazioni personali egli troverà uno spazio dove poter approfondire curiosità e passioni avendo modo di metterle al servizio del reparto tutto.
Con l’esempio e l’aiuto dei Capi Reparto i ragazzi matureranno nella concessa autonomia un profondo senso di responsabilità: saranno così pronti per il passaggio che intercorre tra Sentiero e Strada.
 
È qui dunque lo scopo più importante della formazione scout: educare. Non istruire, si badi bene, ma educare; cioè spingere il ragazzo ad apprendere da sé, di sua spontanea volontà, ciò che gli serve per formarsi una propria personalità (Robert Baden-Powell)
 

Programma di Unità

Ogni anno tutte le unità del gruppo si impegnano a redigere un documento che funga da linea guida per le attività educative dell’anno. Riconoscendo punti di forza e di debolezza della propria unità è possibile suggerire dei mezzi efficaci per raggiungere obiettivi concreti: in questo modo il Programma di Unità si configura come una traduzione pragmatica calata nel nostro ambiente di quelli che sono il Progetto Educativo e il metodo scout.

Se sei interessato a scoprire come il reparto ha deciso di orientare il lavoro di quest’anno, puoi scaricare qui i documenti.

Come iscriversi?

Se sei già in età di reparto, ma non sei ancora iscritto, contattaci alla seguente mail: repartogexiv@gmail.com. Risponderemo il prima possibile, che sia per informazioni o per conoscerci!

Alternativamente puoi provare anche a scriverci al contatto di gruppo: genova14@gmail.com.