La storia dello stemma del Clan

Questo stemma rappresenta la comunità di clan che fa’ parte del gruppo Genova XIV e deriva da uno stemma che rappresentava lo 6° Stormo Caccia Diavoli Rossi facente parte della nostra Aeronautica Militare.
All’interno dello stemma, dove vengono ripresi i colori della nostra promessa e i colori di clan, possiamo notare il ghigno del diavolo, il quale ci dona una visione più positiva rispetto a quella che abitualmente conosciamo di questo particolare personaggio. Nascondendo l’aspetto diabolico con un sorriso, sicuramente si è voluto sottolineare l’aspetto gioioso dell’essere rover o scolta e che uno degli obiettivi di questa comunità è quello di crescere nelle nostre esperienze con serenità.
Non abbiamo dati certi sulla nascita di questo simbolo e sul suo iniziale utilizzo ma sappiamo che ebbe la luce molto tempo prima della nascita dell’A.G.E.S.C.I., in un periodo in cui lo scoutismo cercava di crescere insieme al nostro paese e il gruppo stava riformandosi dopo il periodo della guerra.
Un periodo romantico che ci permette di ricordare quali sono le nostre radici profonde come scout, e che prima di noi, e in condizioni molto più disagiate delle nostre, c’e’ stato qualcuno che ha cercato di portare avanti gli ideali di B.P. e del movimento da lui fondato, formando un legame con tutti gli scout che ci hanno preceduto sottolineando che il Clan Frà Diavolo ha fatto molta strada, in comunità con tante esperienze di servizio.
Ecco perché oltre ad essere un pezzo di stoffa, lo stemma rappresenta il passato,il presente e il futuro del Clan, del gruppo e ci ricorda che siamo tutti fratelli e sorelle che stanno vivendo una storia bellissima.